Ricerca corsi

La Comunità che si prende cura di sé. Quale ruolo per enti, associazioni e servizi del territorio?

  • Codice
  • 67FCSUMI
  • Presentazione
  • Il territorio non è solo ambito geografico o demografico, ma un sistema vitale socio-economico in cui i servizi possono diventare attori chiave nel promuovere e facilitare processi di aggregazione; di sviluppo e crescita culturale e sociale; di sviluppo del capitale umano e sociale del territorio. Il nuovo orizzonte del welfare di comunità è quello di creare connessioni tra attori per promuovere la partecipazione dei cittadini alla co-costruzione di benessere collettivo e coesione territoriale, garantendo sicurezza e protezione sociale in una cultura di solidarietà.
  • Destinatari
  • Amministratori locali, assistenti sociali, operatori sociali e di prossimità, volontari/e e tutti coloro che operano in enti, associazioni e servizi nel lavoro con il territorio e le comunità.
  • Certificato
  • Attestato di frequenza SUPSI
  • Crediti di studio
  • 0 ECTS
  • Programma
  • 14.00 - Accoglienza 14.30 - Benvenuto Françoise Gehring, responsabile Dicastero Politiche sociali e Politiche di genere, municipale della Città di Mendrisio Raffaele De Rosa, Consigliere di Stato e titolare del DSS 14.45-15.15 Costruire welfare di comunità: innovare il lavoro nel sociale, aprire connessioni inedite, attivare partecipazioni diffuse, Franca Olivetti Manukian 15.15-15.45 Generare nuove partecipazioni: i processi di integrazione e attivazione con i soggetti della comunità, Cesarina Prandi 15.45-16.15 Il lavoro sociale di comunità nelle pratiche degli operatori e dei servizi, Ennio Ripamonti 16.15 Pausa caffé 16.40-17.30 Animare micro reti territoriali nei quartieri in Ticino Le pratiche di comunità nella Città di Mendrisio Tiziana Madella, Capa Settore Antenna sociale Città di Mendrisio Sonia Zanetti, Responsabile Area Anziani Città di Mendrisio Centro di socializzazione Associazione Amélie Lugano-Pregassona Marco Imperadore, Presidente Fondatore Associazione Amélie Dal Pianerottolo alla Piazza: i luoghi delle comunità e il bisogno di prossimità Carmine Miceli, Responsabile del Servizio Lavoro Sociale Comunitario Fondazione Pro Senectute Ticino e Moesano Portinerie di quartiere: un’idea, più modelli Roberto Fridel, Presidente Associazione Generazioni & Sinergie 17.30-18.00 Dialogo con i relatori: Quali possibili sviluppi del lavoro di comunità in Ticino? 18.00 Conclusioni
  • Relatore/i
  • Franca Olivetti Manoukian, psicosociologa, socia fondatrice Studio APS Milano, esperienza pluriennale di docenza universitaria a Milano Bicocca e di interventi organizzativi e formativi presso servizi socio-sanitari, sociali e amministrazioni locali. Cesarina Prandi, Dottoressa in scienze infermieristiche, Professore in Teoria e prassi delle relazioni di cura alla SUPSI. È responsabile al DEASS del Diploma of Advanced Studies SUPSI in Infermiere di Famiglia e di comunità, occupandosi di progetti di miglioramento delle pratiche assistenziali nel settore cure a domicilio. Nella ricerca è attiva nel campo delle metodologie qualitative e di interventi complessi nel settore socio-sanitario. Ennio Ripamonti, psicosociologo e formatore, docente SUPSI DEASS, si occupa di lavoro di comunità nel campo delle politiche di welfare, prevenzione, cittadinanza attiva, rigenerazione urbana e politiche giovanili. Insegna a contratto presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca e l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. È presidente della società di consulenza Metodi. Moderatrice Francesca Mandelli, giornalista RSI
  • Iscrizione ai corsi
  • entro il 17 novembre 2022
  • Date
  • mercoledì 23 novembre 2022
  • Orari
  • 14.00-18.00
  • Luogo
  • Mercato Coperto, Via Campo Sportivo, Mendrisio
  • Costo
  • La frequenza alla conferenza è gratuita
  • Osservazioni
  • Posteggio Mercato Coperto. Si raccomanda l’utilizzo del trasporto pubblico; il Mercato Coperto è facilmente accessibile dalla stazione FFS di Mendrisio (5 minuti a piedi).
  • Informazioni
  • SUPSI, Dipartimento economia aziendale, sanita e sociale Stabile Suglio, Via Cantonale 18 , CH-6928 Manno T +41 (0)58 666 61 24 / 26 deass.sociale.fc@supsi.ch tatjana.galli@supsi.ch www.supsi.ch/deass
Maggiori informazioni