Ricerca corsi

Integrazione sostenibile delle pompe di calore negli edifici

  • Codice
  • ISAAC 141
  • Presentazione
  • In Svizzera gli edifici sono la causa di circa il 40% del consumo totale dell’energia e delle emissioni di CO2. È, quindi, necessario intervenire su di essi per ridurre il nostro impatto sull’ambiente. Ciò può avvenire agendo sui sistemi di riscaldamento, sostituendoli con nuovi impianti più efficienti e che fanno uso di energie rinnovabili. Per questo motivo, il corso vuole approfondire il tema delle pompe di calore (PdC) le quali, grazie allo sfruttamento del calore presente in aria, acqua e suolo, permettono di riscaldare l’edificio in inverno, l’acqua calda sanitaria (ACS) tutto l’anno e in alcuni casi di produrre raffrescamento in estate.
  • Descrizione
  • È essenziale che questa tecnologia venga meglio compresa e diffusa nell’immediato futuro. Diventa fondamentale, dunque, divulgare una migliore conoscenza del sistema, degli aspetti da valutare nel caso in cui lo si volesse implementare e degli aspetti economici implicati, senza tralasciare di dare la giusta importanza sia alla sostenibilità che alla soddisfazione del committente. Le conoscenze che verranno condivise durante il corso saranno sia teoriche che pratiche, dedicando una parte della giornata a dei casi studio reali.
  • Obiettivi
  • Lo scopo è quello di fornire conoscenze tecniche di base, informazioni riguardo ai vantaggi, agli aspetti energetici ed economici, così come consigli per l’implementazione e esempi pratici di professionisti. Il corso si prefigge di: - definire un contesto riguardo le PdC: numeri, diffusione - far capire come funziona una pompa di calore e quali varianti esistono - conoscere le fonti di energia rinnovabile che possono essere usate - evidenziare i vantaggi del sistema e le possibili problematiche da valutare durante l’implementazione - capire quali costi sono da prevedere e quali sono gli incentivi economici a disposizione - conoscere la certificazione Modulo di Sistema (MS) - capire i vantaggi in riferimento all’impatto ambientale - capire i vantaggi ed i limiti dell’integrazione di un impianto fotovoltaico per coprire parte dell’energia elettrica necessaria al funzionamento - mostrare gli aspetti pratici, partendo da esempi reali di professionisti con esperienza nel campo
  • Destinatari
  • Architetti, proprietari immobiliari, altri professionisti che operano nell’ambito dell’edilizia.
  • Requisiti
  • Nessun requisito particolare.
  • Certificato
  • Attestato di frequenza
  • Crediti di studio
  • 0 ECTS
  • Programma
  • - introduzione attraverso una panoramica sull’implementazione delle pompe di calore a livello statistico - definizione dei sistemi e del funzionamento delle pompe di calore e relativi accorgimenti (problemi di acustica, spazio, vincoli ambientali, ecc…) - panoramica su costi, incentivi e spiegazione della certificazione Modulo di Sistema (MS) - sguardo agli aspetti ambientali attraverso un approccio secondo il ciclo di vita - combinazione della PdC con un impianto fotovoltaico - casi studio reali dalla prospettiva di professionisti del settore - lavoro di gruppo
  • Durata
  • 8 ore-lezione
  • Responsabile/i
  • Chiara Bottani, SUPSI Dipartimento ambiente costruzioni e design, Istituto sostenibilità applicata all’ambiente costruito
  • Relatore/i
  • Docenti-ricercatori SUPSI/ISAAC Relatori TicinoEnergia Relatori Associazione professionale svizzera delle pompe di calore APP
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro l'8 novembre 2022
  • Date
  • martedì 22 novembre 2022
  • Orari
  • 8:30-12:00 e 13:00-16:30
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento ambiente costruzioni e design, via Flora Ruchat-Roncati 15, 6850 Mendrisio Consigliamo di raggiungere il campus con i mezzi di trasporto pubblici; in alternativa, sono a disposizione parcheggi a pagamento nell'autosilo comunale sottostante l'edificio.
  • Costo
  • CHF 350.-, materiale didattico in formato elettronico incluso
  • Osservazioni
  • Per garantire un buon livello qualitativo del corso, SUPSI fissa un numero minimo e massimo di partecipanti; nell’accettazione, farà stato l’ordine cronologico delle iscrizioni pervenute. Nel caso in cui il numero di partecipanti fosse insufficiente o per eventuali altri motivi, SUPSI si riserva il diritto di annullare o posticipare il corso.
  • Informazioni di contatto
  • SUPSI Dipartimento ambiente costruzioni e design Formazione continua via Flora Ruchat-Roncati 15 CH – 6850 Mendrisio T +41 58 666 63 10 dacd.fc@supsi.ch
Maggiori informazioni
  • SUPSI, DACD, Formazione continua
    Campus Mendrisio, via Flora Ruchat-Roncati 15
    CH – 6850 Mendrisio
    +41 (0)58 666 63 10
    dacd.fc@supsi.ch,
    CHE-108.955.570 IVA