Ricerca corsi

Misure di compensazione per il riconoscimento delle Lauree italiane classe 18/19 al fine di poter esercitare la professione di Educatore/educatrice sociale in Svizzera

  • Codice
  • 67FCSEFRI
  • Presentazione
  • La Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI) attraverso il Dipartimento di economia aziendale, sanità e sociale (DEASS) offre due misure di compensazione in lingua italiana per il riconoscimento di Lauree italiane a partire dall’anno accademico 2022-23, in particolare: 1. Percorso formativo della durata di 6 giorni in cui si affrontano le basi legali e giuridiche del lavoro sociale in Svizzera, le politiche sociali e sicurezza sociale in Svizzera e il lavoro di rete e servizi territoriali. 2. Esame scritto con preparazione autonoma. I candidati possono prepararsi in modo autonomo all’esame scritto (gennaio 2023) a partire da referenze bibliografiche e una documentazione fornita dalla SUPSI-DEASS. L’esame scritto verte sui contenuti del percorso formativo illustrato in precedenza.
  • Descrizione
  • I candidati certificano il percorso formativo con il superamento dell’esame scritto gennaio 2023. Coloro che esercitano un’attività lavorativa o stage in ambito socioeducativo in Svizzera da almeno 6 mesi (grado di occupazione 80-100%) possono certificare la formazione con un esame orale basato sull’analisi di una situazione professionale incontrata in riferimento ai contenuti del percorso formativo (elaborato scritto da consegnare prima dell’esame scritto).
  • Destinatari
  • Persone con una decisione definitiva della SEFRI di misure di compensazione e titolari di una laurea universitaria triennale che abilita alla professione di Educatrice/educatore sociale.
  • Certificato
  • Attestato riconosciuto dalla SEFRI rilasciato dopo il superamento dell’esame finale.
  • Crediti di studio
  • 0 ECTS
  • Programma
  • Basi legali e giuridiche del lavoro sociale in Svizzera (16 ore-lezione) Politiche sociali e sicurezza sociale in Svizzera (16 ore-lezione) Lavoro di rete e servizi territoriali (16 ore-lezione)
  • Durata
  • 48 ore-lezione
  • Responsabile/i
  • Serenella Maida, docente SUPSI e responsabile Formazione continua lavoro sociale DEASS. Paola Solcà, docente e ricercatrice senior SUPSI e responsabile del corso di Laurea in Lavoro sociale DEASS.
  • Relatore/i
  • Gregorio Avilés, docente e ricercatore SUPSI Ersilia Gianella, avvocato, dottore in diritto, ispettrice alla Camera di protezione Spartaco Greppi, professore e ricercatore SUPSI Ennio Ripamonti, psicosociologo e formatore. Docente SUPSI e docente a contratto presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca e l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Furio Vanossi, educatore e supervisore, docente SUPSI, direttore dell’Istituto San Nicolao Carmen Vaucher de la Croix, professoressa e responsabile Formazione continua SUPSI DEASS Referenti dei servizi territoriali
  • Iscrizione ai corsi
  • entro il 16 settembre 2022
  • Date
  • 3-4 ottobre 2022 28-29 novembre 2022 15-16 dicembre 2022 Esame scritto: gennaio 2023 Esami orali: gennaio 2023
  • Orari
  • 09.00-12.15, 13.30-16.45
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale, Manno (Autopostale, fermata Suglio)
  • Costo
  • - Formazione di 6 giornate (48 ore-lezione), tassa di certificazione finale inclusa CHF 3'000.-- - Esame scritto con preparazione autonoma CHF 1'500.- - Esame orale CHF 1'000.-
  • Osservazioni
  • Il percorso formativo prevede un massimo di 25 partecipanti.
  • Informazioni
  • SUPSI, Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale Stabile Suglio, Via Cantonale 18 CH-6928 Manno T+41 (0)58 666 61 24 F +41 (0)58 666 61 21 deass.sociale.fc@supsi.ch www.supsi.ch/deass
Maggiori informazioni