Ricerca corsi

A scuola con B(r)IO – l’agricoltura biologica, produzione, biodiversità e sostenibilità

  • Codice
  • DFA 218
  • Presentazione
  • Che cos’è l’agricoltura biologica? In che cosa consiste la sostenibilità in agricoltura? Perché la biodiversità è importante? Cosa comporta consumare stagionale e locale? Partendo da questi interrogativi il progetto “A scuola con B(r)IO”, promosso dall’associazione per l’agricoltura biologica nella Svizzera italiana - Bio Ticino, in collaborazione con il Dipartimento Formazione e Apprendimento, si prefigge di fornire ai docenti e alle docenti interessati sia gli strumenti teorici che un accompagnamento personalizzato per favorire la progettazione di attività e/o percorsi incentrati sulla tematica dell’agricoltura sostenibile e del benessere associato all’alimentazione. Dopo un primo di progettazione di percorsi e materiali inerenti le tematiche legate al biologico, in questo secondo anno si potrà consolidare quanto sviluppato, elaborando allo stesso tempo anche nuovi esempi. Grazie alla possibilità di visitare direttamente tre aziende biologiche e all’accompagnamento dei formatori, sarà possibile sviluppare ulteriormente materiali didattici pensati per la scuola dell’infanzia ed elementare con le proprie classi, nel contesto di una vera e propria comunità d’apprendimento professionale.
  • Obiettivi
  • - Approfondire i fondamenti disciplinari legati al tema del biologico e ai principi della sostenibilità - Progettare e realizzare delle attività o dei percorsi sul tema dell’agricoltura biologica e sulla sostenibilità inquadrati nel Piano di Studio della scuola dell’obbligo ticinese - Riconoscere l’importanza e le implicazioni della biodiversità, dei prodotti stagionali e locali
  • Destinatari
  • Docenti di scuola elementare e dell’infanzia.
  • Certificato
  • Attestato di frequenza.
  • Crediti di studio
  • 0 ECTS
  • Programma
  • - Analisi dei fondamenti agricoli, scientifici ed economici del biologico e relazione con i principi dello sviluppo sostenibile - Raccolta della prospettiva degli allievi in termini di concezioni, conoscenze ed esperienze sul tema del biologico - Strutturazione didattica: costruzione di percorsi e materiali in linea con la prospettiva degli allievi e i fondamenti individuati inizialmente.
  • Durata
  • 15 ore lezione e 4 ore di accompagnamento individuale.
  • Relatore/i
  • Valentina Acerbis-Steiner, gerente del segretariato Bio Ticino. Pascal Mayor, vicepresidente Bio Ticino, Azienda Biologica gemma Agarta - Cavigliano. Daniele Milani, docente senior Dipartimento formazione e apprendimento SUPSI. Alessio Carmine, docente senior Dipartimento formazione e apprendimento SUPSI.
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 30 agosto 2022.
  • Date
  • Primo incontro: mercoledì 14 settembre 2022: 13.30-17.30. I restanti incontri verranno stabiliti assieme ai partecipanti al corso.
  • Luogo
  • Primo incontro: Azienda Agricola Agarta - Cavigliano Secondo incontro: Masseria “Al Ramello” - Cadenazzo Terzo incontro: Azienda agricola Bianchi - Arogno
  • Costo
  • Gratuito per docenti cantonali e comunali.
  • Informazioni di contatto
  • Alessio Carmine, alessio.carmine@supsi.ch
  • Informazioni
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento Piazza San Francesco 19, CH-6600 Locarno T +41 (0)58 666 68 14/18 dfa.fc@supsi.ch www.supsi.ch/dfa
Maggiori informazioni
  • SUPSI, Dipartimento formazione e apprendimento
    Formazione Continua
    Piazza San Francesco 19, 6600 Locarno
    +41 (0)58 666 68 14
    dfa.fc@supsi.ch, www.supsi.ch/dfa
    CHE-108.955.570 IVA