Ricerca corsi

Focus lavoratori indipendenti: temi scelti in ambito di imposte e oneri sociali

  • Codice
  • DEASS_2122_22
  • Presentazione
  • Il Centro competenze tributarie della SUPSI organizza un webinar volto ad analizzare temi scelti di diritto fiscale e oneri sociali per i lavoratori indipendenti. Durante la prima relazione si esaminerà la distinzione tra hobby e attività lucrativa indipendente e sui criteri di applicazione. In particolare sarà analizzata la recente giurisprudenza del Tribunale federale, secondo cui vi sono due elementi chiave che definiscono un’attività lucrativa indipendente: l’idoneità e la volontà di realizzare un profitto. In seguito, si farà luce sulla recentissima sentenza n. 2C_284/2021 del Tribunale federale, nell’ambito della quale l’Alta Corte ha confermato che una donazione è da considerarsi alla stregua di un'alienazione ai sensi dell'art. 18a cpv. 1 LIFD e che, di conseguenza, pone fine al differimento dell'imposizione in caso di trasferimento di un immobile dal patrimonio commerciale a quello privato. Anche gli oneri sociali giocano un ruolo importante per i lavoratori indipendenti. In effetti, nelle assicurazioni sociali è considerato come lavoratore indipendente chi lavora a proprio nome e per conto proprio in posizione indipendente e sostiene personalmente il rischio imprenditoriale. La cassa di compensazione decide caso per caso se il singolo vada considerato lavoratore indipendente ai sensi della legislazione sulle assicurazioni sociali. Durante la terza relazione ci si soffermerà soprattutto sugli aspetti pratici da considerare. Infine, verranno esposti gli aspetti più importanti in relazione alla distinzione tra attività indipendente o dipendente in relazione all’assoggettamento all’IVA. In questo senso, l’attività di consigliere d’amministrazione, consigliere di fondazione e di altre funzioni analoghe è considerata un’attività lucrativa dipendente. Altrimenti, la LIVA non precisa nei dettagli chi va considerato indipendente o dipendente. Per questo motivo la nozione di indipendente va definita anche in base alla giurisprudenza e alla dottrina esistente.
  • Destinatari
  • Fiduciari, commercialisti, avvocati e notai, consulenti fiscali, consulenti bancari e assicurativi, dirigenti aziendali, collaboratori attivi nel settore fiscale di aziende pubbliche e private, persone interessate alla fiscalità, membri di CdA, azionisti, giuristi d’impresa.
  • Crediti di studio
  • 0 ECTS
  • Programma
  • -La distinzione tra hobby e attività lucrativa indipendente nelle imposte dirette -La recentissima giurisprudenza del Tribunale federale (n. 2C_284/2021 dell’11.04.2022) riguardante l’applicazione dell’art. 18a LIFD sul differimento (la presentazione avverrà in lingua francese) - AVS e indipendenti: aspetti pratici - Attività lucrativa indipendente o dipendente in relazione all’assoggettamento all’IVA
  • Durata
  • 4 ore- lezione
  • Relatore/i
  • Jessica Carvalho Javier Reyes Siro Realini Patrizia Lang
  • Iscrizione ai corsi
  • Martedì 21 giugno 2022
  • Date
  • Giovedì 23 giugno 2022
  • Orari
  • 14.00-17.30
  • Costo
  • CHF 350.- Sconto di CHF 50.- per membri di enti partner
  • Osservazioni
  • Il rilascio dell’attestato di frequenza avviene solo su richiesta del partecipante. Nel caso in cui il partecipante rinunci al corso, la fattura inerente la quota di iscrizione sarà annullata a condizione che la rinuncia sia presentata entro il termine d’iscrizione. Chi fosse impossibilitato a partecipare può proporre un’altra persona previa comunicazione a SUPSI e accettazione da parte del responsabile.
  • Informazioni
  • SUPSI, Centro competenze tributarie www.supsi.ch/fisco, diritto.tributario@supsi.ch
Maggiori informazioni