Ricerca corsi

Il Teorema di Pitagora della comunicazione: Escursione nelle formule per costruire una comunicazione efficace

  • Codice
  • DTI SS.08/PF.06
  • Presentazione
  • “Il più utile dei talenti è di non usare mai due parole quando una è sufficiente” (Thomas Jefferson) Comunicare è l’attività prevalente di ciascuno, sia nell’ambito professionale sia nell’ambito personale. Come succede per tutte le attività abituali, soprattutto per quelle che si sviluppano sin dall’inizio della vita, si ha la tendenza ad affidarsi alle doti naturali, all’istinto, all’improvvisazione. E’ difficile rendersi ben conto che la comunicazione, proprio in quanto attività prevalente, merita di essere perfezionata. Si può essere bravissimi a fare qualsiasi cosa, ma se non si è in grado di comprendere e farsi comprendere bene si vanifica gran parte delle abilità. Nel binomio comprendere e farsi comprendere i due termini sono indissolubili e il secondo ha tanto maggiori probabilità di riuscita quanto più successo ha il primo. La “geometria” del percorso - di andata e ritorno - tra i due vertici della comunicazione (chi comunica e chi riceve la comunicazione) può essere affidata al caso, con il rischio di onerose dispersioni, o ispirata a una logica di impronta matematica che ne garantisca l’effettiva incisività. Il Teorema di Pitagora offre molto bene questa ispirazione, in quanto, con la sua duplice espressione di geometria e formula matematica, suggerisce come “disegnare” il miglior percorso comunicativo e, nel contempo, l’opportunità di impostare le modalità (formule) per tradurlo in pratica con una preparazione strutturata e rigorosa.
  • Obiettivi
  • Acquisire le competenze che consentano di: capire e farsi capire senza equivoci = Comunicazione efficace capire e farsi capire velocemente = Comunicazione efficiente Di conseguenza raggiungere l’obiettivo di: ridurre - conflitti - perdite di tempo - stress Aumentare la qualità di - relazioni - lavoro - vita
  • Destinatari
  • Tutti coloro che hanno consapevolezza della necessità di sviluppare e consolidare le proprie capacità relazionali / comportamentali perché ricoprono o ambiscono a ricoprire ruoli di responsabilità. Iscritti al Certificate of Advanced Studies SUPSI Sviluppo delle Soft Skill: Le nuove competenze per la gestione di progetti e attività.
  • Requisiti
  • Avere curiosità intellettuale verso innovazioni concettuali e metodologiche. Avere esperienza, anche breve, nell’ambito della realizzazione di progetti e/o pianificazione di attività. È possibile candidarsi su dossier.
  • Certificato
  • Attestato di frequenza. 1 credito di studio ECTS valido per gli iscritti al Certificate of Advanced Studies SUPSI Sviluppo delle Soft Skill: Le nuove competenze per la gestione di progetti e attività.
  • Crediti di studio
  • 1 ECTS
  • Programma
  • I dati base 1. Il proprio livello di capacità comunicativa - test di autovalutazione 2. I principi fondanti della comunicazione - gli assiomi (postulati) che la guidano 3. Le modalità di manifestazione della comunicazione - la pluralità dei linguaggi 4. Gli strumenti personali che entrano in campo - caratteristiche/abilità 5. Esercitazioni pratiche: - sperimentazione di tecniche operative - Piano di sviluppo individuale Le formule 1. Disegnare gli schemi comportamentali e i valori - propri e dell’interlocutore 2. Fotografare il contesto - condizioni ambientali/clima relazionale 3. Definire gli obiettivi della comunicazione - propri e dell’interlocutore 4. Esercitazioni pratiche - sperimentazione di tecniche operative - piano di sviluppo individuale L’applicazione 1. Come applicare le 4 P costruttive - Passione, Positività, Perseveranza, Pazienza 2. Affrontare gli ostacoli - obiezioni, conflitti, blocchi comunicativi 3. Utilizzare le risorse (caratteristiche personali) - Emotività + Razionalità + Fisicità 4. Considerare la “geometria” - comunicazione one to one e comunicazione in gruppo 5. Chiudere la comunicazione - far emergere il feed back di conferma, sintetizzare e ribadire 6. Esercitazioni pratiche - sperimentazione di tecniche operative - piano di sviluppo individuale
  • Durata
  • 12 ore-lezione
  • Responsabile/i
  • Elia Contoz, Docente a contratto SUPSI DTI, CEO FORMED, Formatrice, Coach
  • Relatore/i
  • Elia Contoz, Docente a contratto SUPSI DTI, CEO FORMED, Formatrice, Coach
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 18 ottobre 2022
  • Date
  • 27 ottobre, 7, 8 novembre 2022
  • Orari
  • 17.30-21.00
  • Luogo
  • Il corso avrà luogo in modalità in presenza e online. SUPSI, Dipartimento tecnologie innovative Polo universitario Lugano - Campus Est Via La Santa 1 CH-6962 Lugano-Viganello
  • Costo
  • CHF 600.-- La quota comprende il rilascio del certificato, la documentazione didattica. È previsto uno sconto del 10% per i soci individuali di AFTI, AITI, ATED e itSMF.
  • Informazioni di contatto
  • e.contoz@formed.info
  • Informazioni
  • SUPSI, Dipartimento tecnologie innovative Polo universitario Lugano - Campus Est Via La Santa 1 CH-6962 Lugano-Viganello Tel. 058 666 65 11 e-mail: dti.fc@supsi.ch
Maggiori informazioni
  • SUPSI, Dipartimento tecnologie innovative
    Polo universitario Lugano - Campus Est, Via la Santa 1
    CH-6962 Lugano – Viganello
    Tel.: +41 (0)58 666 65 11
    E-mail: dti.fc@supsi.ch
    CHE-108.955.570