Ricerca corsi

Lavoro agile, soft skills e competenze organizzative

  • Codice
  • DEASS ES 4.12B
  • Presentazione
  • I manager devono imparare a diventare agili, ovvero essere capaci di adattarsi, cambiare velocemente e saper coniugare le attitudini manageriali con la conoscenza di nuovi approcci comportamentali per rinnovarsi continuamente. La moderna organizzazione dinamica è quella in cui le persone interagiscono in modo mirato ed efficace al fine di ottenere i migliori risultati. Per realizzare ciò, è necessario iniziare dal cambiamento culturale delle persone guidandole in un cambio di pensiero che si concretizza in un nuovo comportamento/competenza emergente al fine di sfruttare al meglio l’innovazione tecnologica. Il cambiamento di pensiero da parte dei singoli si traduce in un nuovo comportamento dando origine a un rinnovato set di competenze che amplifica e contribuisce ad innovare con continuità. La trilogia Mindset/Comportamento/Tecnologia è il nuovo motore dell’azienda adattiva che produce integrazione tra azioni umane ed automatiche generando un sistema di crescita autoregolamentato grazie all’interazione orchestrata di tutte le entità/individui coinvolti. E’ proprio dal binomio uomo/macchina che hanno origine nuovi modelli interpretativi e di governance alimentati da continua ricerca di relazioni di reciproca utilità all’interno e all’esterno dell’organizzazione per la costituzione di un sistema di vita aziendale simbiotica. Occorre infatti intendere l'organizzazione come un insieme capace di rispondere alle esigenze dei propri clienti in tempo reale grazie ad un sistema di connessioni a rete in cui l’intelligenza connettiva fornisca linfa vitale per la rigenerazione continua del tessuto organizzativo. Il percorso formativo permetterà di apprendere come passare da un modo di pensare “a progetto” verso una visione complessiva rivolta al “flusso di valore” mantenendo il cliente centrico. Condivideremo come il “Fare agile” è diverso da “Essere agile” ma la loro congiunzione crea un ingrediente fondamentale per un processo di cambiamento efficace. L’esperienza di apprendimento sarà arricchita da interventi e testimonianze di speaker di rilievo che porteranno la loro testimonianza diretta in materia di Innovazione.
  • Obiettivi
  • • Indirizzare ai principi di base del comportamento Agile e alle correlate metodologie per favorire innovazione, reattività e flessibilità • Sensibilizzare i partecipanti sulla “crisi” dei “tradizionali” principi di management e di come affrontare concretamente il passaggio ad un comportamento “agile” • Condividere le modalità di acquisizione delle nuove competenze che sono requisiti essenziali per la trasformazione organizzativa e la crescita delle persone • Acquisire abilità operative di utilizzo delle tecnologie agili attraverso esercizi di applicazione pratica.
  • Frequenza
  • L'accesso alla certificazione di fine modulo e il rilascio dell'attestato di partecipazione, sono entrambi subordinati a una frequenza pari ad almeno l'80% delle ore di lezione previste.
  • Destinatari
  • People & Organization Director, Hr Director, Talent recruiter, Team leader, Project manager, Executive manager, Dirigenti, quadri e responsabili di settore di aziende industriali e di servizi, pubbliche, private e no profit, Collaboratori con responsabilità gestionali.
  • Requisiti
  • Nessun requisito.
  • Certificato
  • Attestato di frequenza Crediti di studio 2 ECTS valido per i seguenti percorsi formativi: • Certificate of Advanced Studies (CAS) in Empowering Skills • Diploma of Advanced Studies (DAS) in Professional Development Journey La certificazione e il conseguente ottenimento dei relativi crediti di studio ECTS è facoltativa per chi si iscrive esclusivamente al singolo modulo, mentre è obbligatoria per chi è iscritto al percorso CAS Empowering Skills o al DAS Professional Development Journey.
  • Crediti di studio
  • 2 ECTS
  • Programma
  • • Valutazione del contesto o La vera sfida culturale e il cambiamento di prospettiva per rispondere alle sfide del mercato. o Tradizione e Innovazione comportamentale: approccio predittivo verso approccio adattivo o Le persone al centro del cambiamento • Il percorso per “Essere Agili” o La filosofia Agile: gli individui, le interazioni e la collaborazione o I principi del pensiero “agile” o Rispondere al cambiamento: Motivazione intrinseca ed estrinseca o Tipologie di pensiero e caratteristiche intrinseche o Come costruire approcci dinamici capaci di attivare le persone nel flusso di rinnovamento continuo: gli indicatori motivazionali • Dalla strategia all’azione o Le forme di agilità per acquisire nuove competenze emergenti o Indirizzamenti per sviluppare nuove abilità e il nuovo modello di competenza o Le linee guida del nuovo comportamento agile o La nuova e-leadership: capacità di governare dati umanizzando la loro applicazione o Come sviluppare la capacità di “pensare diversamente” – Il pensiero radicale o Indirizzare l’intraprenditorialità per garantire un maggior valore aggiunto o Applicazione del pensiero creativo: Il design thinking o Agilità di apprendimento: come supportarla all’interno del team o Benefici e ottimizzazioni generati dall’ applicazione di metodi agili all’attività operativa o Adozione delle capacità operative delle metodologie agili. Come gestire il flusso di lavoro con la metodologia agile o Applicazione pratica della metodologia agile nell’ambito della propria attività lavorativa
  • Durata
  • 24 ore-lezione
  • Met. di insegnamento
  • L’esperienza di apprendimento sarà arricchita da interventi e testimonianze di speaker di rilievo che porteranno la loro testimonianza diretta in materia di Innovazione.
  • Metodo di valutazione
  • Il modulo prevede una certificazione finale consistente in un elaborato in cui viene richiesto, secondo le modalità indicate dal docente, l'applicazione o la riflessione critica rispetto a quanto appreso durante le ore di lezione.
  • Responsabile/i
  • Eliana Stefanoni, Formazione continua Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale SUPSI, area Economia aziendale Antonio Bassi, Formazione continua Dipartimento tecnologie innovative
  • Relatore/i
  • Michela Manini, Digital Transformation Advisor, Agile Coach & Team Facilitator, SAFe Cert
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 16 novembre 2022
  • Date
  • Novembre 2022: 30 in presenza Dicembre: 6 in presenza, 15 online Gennaio 2023: 19 online, 26 in presenza Febbraio 9 in presenza
  • Orari
  • 9:00-12:30
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale Stabile Suglio, CH-6928 Manno e ONLINE
  • Costo
  • 1470.- CHF La quota comprende il rilascio dell’attestato e la documentazione didattica. Il pagamento dovrà essere effettuato online, tramite uno dei seguenti metodi: VISA, Mastercard, Postfinance o Twint. Il partecipante riceverà un'email prima dell’inizio del corso con un link per provvedere al bonifico online.
  • Osservazioni
  • Il numero dei partecipanti è limitato a 15.
  • Informazioni di contatto
  • eliana.stefanoni@supsi.ch antonio.bassi@supci.ch
  • Informazioni
  • SUPSI, Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale Stabile Suglio, Via Cantonale 18 CH-6928 Manno T +41 (0)58 666 61 23 F +41 (0)58 666 61 21 deass.economia.fc@supsi.ch SUPSI, Dipartimento tecnologie Innovative Polo universitario Lugano - Campus Est, Via la Santa 1 CH-6962 Lugano – Viganello T +41 (0)58 666 65 11 dti.fc@supsi.ch www.supsi.ch/fc
Maggiori informazioni