Ricerca corsi

BIM Modeler – Revit Architecture Modellazione architettonica nel “Building Information Modeling”

  • Codice
  • ISAAC 122
  • Presentazione
  • Nel settore delle costruzioni è in atto una profonda trasformazione generata dalla digitalizzazione che prende il nome di "Building Information Modeling" o, più semplicemente, BIM. Una trasformazione che porta alla nascita di nuove figure e a nuove prospettive professionali. Il BIM rappresenta oggi un nuovo modo di lavorare in cui, attraverso l'uso di standard comuni ("Open-BIM"), viene riprodotta una modellazione 3D dell’edificio reale o dell’opera su cui si sta lavorando con l’aggiunta di livelli geometrici ed informativi specifici. La SUPSI propone un corso di formazione continua ideale per i professionisti attivi nella digitalizzazione delle costruzioni per l’apprendimento della modellazione su base Revit Architecture. Il corso fornisce solide nozioni coadiuvate da esercitazioni di apprendimento pratico. Inoltre, risulterà propedeutico per il CAS “BIM Coordination e Specialist per la sostenibilità delle costruzioni”.
  • Obiettivi
  • Il partecipante al termine del corso sarà in grado di: • Realizzare un modello alfanumerico tridimensionale utilizzando la piattaforma Autodesk Revit • Conoscere i principi fondamentali della metodologia BIM per rendere affidabile un modello alfanumerico • Approfondire i comandi per la modellazione di un processo integrato ed interoperabile • Mettere in pratica le conoscenze acquisite attraverso esercitazioni pratiche A formazione completata, il partecipante si qualificherà professionalmente, e sarà specializzato a lavorare secondo le innovative metodologie attraverso gli strumenti essenziali di modellazione architettonica.
  • Destinatari
  • Professionisti attivi nel settore delle costruzioni, che desiderano apprendere la modellazione tridimensionale edilizia ed approfondire le proprie conoscenze sulla metodologia BIM attraverso un applicativo per l’architettura: • Architetti e ingegneri • Direttori dei lavori • Specialisti nel settore della costruzione • Collaboratori di uffici tecnici pubblici e privati • Disegnatori edili
  • Requisiti
  • Esperienza professionale comprovata nel settore della costruzione.
  • Certificato
  • Attestato di frequenza SUPSI rilasciato ai candidati che avranno svolto con successo l’esame di certificazione. Questo certificato costituirà titolo preferenziale per l’ammissione al CAS “BIM Coordination e Specialist per la sostenibilità delle costruzioni”.
  • Crediti di studio
  • 3 ECTS
  • Programma
  • Il corso “BIM Modeler” si compone di 5 temi, affrontati con lezioni ed esercitazioni, per un totale di 40 ore-lezione. Argomenti trattati: 1) Introduzione alla piattaforma BIM, premesse e concetti; Comandi principali ed elementi architettonici 2) Comandi di modellazione geometrica ed informativa 3) Concetti di famiglie di modello, e parametriche 4) Calcolo superfici, abachi e computi, planimetrie 5) Condivisione dei progetti attraverso formati interoperabili
  • Durata
  • 40 ore-lezione con esercitazioni pratiche
  • Met. di insegnamento
  • Modalità di insegnamento: ibrida. Corso erogato di preferenza in presenza, con possibilità di formazione a distanza.
  • Responsabile/i
  • Davide Tamborini, Architetto, Gruppo gestione edifici, SSE, ISAAC, SUPSI
  • Relatore/i
  • Sebastiano Maltese, Dott. Ingegnere – Ricercatore Gruppo gestione edifici ISAAC, SUPSI Davide Tamborini, Architetto – Ricercatore Gruppo gestione edifici ISAAC, SUPSI
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 15 maggio 2022
  • Date
  • Martedì 24/05, martedì 31/05, martedì 07/06/2022 = dalle 9:05 alle 16:45 Mercoledì 25/05, mercoledì 01/06, mercoledì 08/06, venerdì 10/06/2022 = dalle 13:30 alle 16:45
  • Luogo
  • SUPSI Dipartimento ambiente costruzioni e design Campus Mendrisio via Flora Runchat-Roncati 15 CH - 6850 Mendrisio
  • Costo
  • CHF 1'300.–, materiale didattico in formato elettronico e tassa per gli esami finali inclusi. È riconosciuto uno sconto del 10% ai membri "permanenti" CAT.
  • Osservazioni
  • Ogni corsista dovrà essere munito di notebook personale con possibilità di installare software indicati dai docenti. Gli organizzatori si riservano di non effettuare il corso se non si raggiunge il numero minimo di iscritti. Il numero dei partecipanti è limitato a 15. In caso di superamento di questo numero, la scelta dei candidati verrà effettuata, in accordo con i partner dell’organizzazione, in base ai seguenti criteri: - data di iscrizione - affinità ed identità dell’esperienza professionale relative alla digitalizzazione degli edifici
  • Informazioni di contatto
  • Amministrazione: SUPSI Formazione continua +41 58 666 63 10 centralino dacd.fc@supsi.ch
  • Informazioni
  • Informazioni tecniche: Davide Tamborini T +41 58 666 63 51 davide.tamborini@supsi.ch
Maggiori informazioni
  • SUPSI, DACD, Formazione continua
    Campus Mendrisio, via Flora Ruchat-Roncati 15
    CH – 6850 Mendrisio
    +41 (0)58 666 63 10
    dacd.fc@supsi.ch,
    CHE-108.955.570 IVA