Ricerca corsi

L'arte di ascoltare: approccio e tecniche dell'ascolto attivo attraverso l'autoconsapevolezza emozionale

  • Codice
  • DEASS CS.44
  • Presentazione
  • In una realtà sociale caratterizzata sempre più dalla complessità, la comunicazione per essere funzionale ai propri obiettivi, deve riuscire a sviluppare le dinamiche necessarie a favorire l’accoglienza reciproca, attraverso una reale competenza di Ascolto Attivo. Partendo da una interessante analisi delle inconsapevoli premesse implicite culturali, che tendono, a nostra insaputa, a guidare in modo rigido la nostra lettura della realtà, il corso ha l’obiettivo di stimolare una diversa consapevolezza del nostro modo di osservare il mondo, e cioè della relazione esistente fra come guardiamo e cosa vediamo. La capacità di ascolto attivo che ne deriva, si rivela una fondamentale premessa per riuscire ad avvicinarci alla alterità dei nostri interlocutori, guidati da un atteggiamento esplorativo, che non significa dover condividere cornici diverse dalle nostre, ma predisporsi a comprendere almeno momentaneamente le ragioni dell’altro, esplorandone il punto di vista, per un miglioramento ed arricchimento della relazione alla quale partecipiamo. La ricorrente esperienza della dissonanza fra diversi modi di vedere la realtà, diviene così l’occasione per una efficace esplorazione di mondi possibili.
  • Obiettivi
  • - Sviluppare, in modo autoriflessivo, consapevolezza delle proprie cornici implicite - Sviluppare l’autoconsapevolezza emozionale - Promuovere un atteggiamento di apertura verso l’alterità dell’interlocutore, sviluppando così la capacità di ascolto attivo nei processi comunicativi - Fornire gli strumenti necessari per gestire interventi di “facilitazione delle criticità nella Comunicazione” attraverso la pratica dell’Ascolto Attivo - Porre le basi indispensabili per una vera pratica di gestione creativa dei conflitti
  • Destinatari
  • Operatori sociali, socio assistenziali e socio sanitari, educatori, assistenti e consulenti sociali, docenti e formatori, animatori, Responsabili pratici, infermieri ed ergoterapisti.
  • Requisiti
  • Nessuno in particolare
  • Certificato
  • Attestato di frequenza, o previo superamento esame finale, certificato di frequenza con il riconoscimento dei relativi crediti di studio ECTS, accreditabili all’interno dei seguenti percorsi formativi: - CAS Il Responsabile pratico: ruolo e strumenti dell’accompagnamento - Specializzazioni in Servizio sociale - Specializzazioni in Pedagogia sociale
  • Crediti di studio
  • 2 ECTS
  • Programma
  • Il corso si propone di promuovere una nuova capacità di ascolto/osservazione, diversa dal semplice “stare a sentire” ciò che gli interlocutori ci dicono e diversa anche da quello che viene abitualmente definito rapporto empatico, utilizzando le differenze quale vero strumento esplorativo. Si tratta di prendere confidenza con il valore cognitivo che hanno le nostre emozioni, sviluppando un ascolto polifonico della realtà che, attraverso un confronto contrastivo con le diverse possibili visioni del mondo, ci aiuti ad uscire dagli schemi riduttivi con i quali crediamo di poter conoscere l’unica realtà possibile e cioè “la nostra”.
  • Durata
  • 32 ore-lezione
  • Responsabile/i
  • Serenella Maida, docente SUPSI, responsabile Formazione continua Lavoro sociale, Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale
  • Relatore/i
  • Yoga Patti, , filosofo con indirizzo psico-pedagogico, counsellor e mediatore familiare, docente universitario. Si dedica da anni all’attività di formatore nell’ambito della comunicazione e dell’arte di ascoltare indirizzata alla gestione creativa dei conflitti. Marianella Sclavi, ha insegnato Etnografia Urbana al Politecnico di Milano ed è esperta di Gestione Creativa dei Conflitti e Processi Partecipativi. Autrice di numerose pubblicazioni.
  • Date
  • 21 e 22 marzo; 5 e 6 aprile 2022
  • Orari
  • 09.00-12.15; 13.30-16.45
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale, Manno (Autopostale, fermata Suglio)
  • Costo
  • CHF 760.–, materiale didattico e tassa certificazione inclusa
  • Informazioni
  • SUPSI, DEASS Stabile Suglio, via Cantonale 18 CH-6928 Manno T +41 (0)58 666 61 24
Maggiori informazioni