Ricerca corsi

Tecnologie e processi additivi per progettazione innovativa di prodotto – opportunità, sviluppi e campi d’applicazione

  • Codice
  • DTI 457
  • Presentazione
  • Negli ultimi anni, abbiamo assistito alla nascita e all’affermazione di nuove tecnologie e sistemi manifatturieri che contrariamente a quelli tradizionali (come asportazione di truciolo, colata, stampaggio ad iniezione) consentono di progettare e realizzare componenti in metallo in modo del tutto innovativo e “non convenzionale”. La nascita e la diffusione delle tecnologie additive ha abilitato un nuovo modo di concepire, progettare e realizzare sia componenti che strutture ingegneristiche ottimizzate che uniscono forme tanto complesse quanto funzionali al caso applicativo. Sempre più aziende si stanno affidando all’Additive Manufacturing al fine di migliorare l’economia dei loro processi produttivi, accelerare lo sviluppo di prodotti ed offrire soluzioni innovative dalle performance ottimizzate più conformi alle necessità ed alle richieste dei clienti finali. Ma qual è lo stato di maturità della produzione additiva? Quali sono i vincoli e le potenzialità legate a questa progettazione “non convenzionale” per lo sviluppo di componenti metallici? Quanto “costa” il processo additivo e quando è realmente applicabile nell’universo industriale?
  • Obiettivi
  • Il corso si prefigge i seguenti obiettivi: - Riconoscere, valutare e scegliere i diversi sistemi e tecnologie per la produzione additiva a dipendenza del settore industriale e del caso applicativo - Valutare le capabilities e le limitazioni del processo additivo e le sue applicazioni industriali con focus particolare alle tecnologie additive basate su polvere metallica - Assimilare ed interpretare le potenzialità del progettare in modo additivo - Basi di Design for Additive Manufacturing (DfAM) - Individuare e analizzare i fattori di costo nella produzione di componenti additivi
  • Destinatari
  • Imprenditori, liberi professionisti, dirigenti, quadri e responsabili di settore di aziende industriali e di servizi, pubbliche e private, capi progetto, project manager, insegnanti e docenti interessati alle tecnologie e processi additivi.
  • Requisiti
  • Non sono richiesti requisiti particolari
  • Certificato
  • Attestato di frequenza.
  • Crediti di studio
  • 0 ECTS
  • Programma
  • 1° Sabato mattina: Additive Manufacturing overview: tecnologie, processi e prodotti additivi - Additive Manufacturing (AM): definizione e confronto con le tecnologie convenzionali - Tecnologie e processi additivi: classificazione e diffusione sul mercato - Caratteristiche, prestazioni e potenzialità delle tecnologie additive - Componenti realizzati via tecnologie AM: proprietà e caratteristiche meccaniche 2° Sabato mattina: Macchine e sistemi per la lavorazione additiva dei metalli - Macchine additive “powder-based”: focus su Powder Bed Fusion (PBF) e Direct Energy Deposition (DED) - Requisiti dell’ambiente di lavoro, misure di sicurezza e strumenti - Hands on: panoramica delle attrezzature additive del laboratorio ARM 3° Sabato mattina: Design for AM & Progettazione di processo: Nozioni - Flusso di lavoro in AM - Design for AM: Tips & Tricks - Progettazione di processo per componenti metallici - Vincoli e limitazioni 4° Sabato mattina: Applicazioni AM e valutazione dei costi: Opportunità industriali e normative - Normative - Applicazioni industriali - Valutazione del costo: caso studio - Ultimi sviluppi nel mondo AM e direzioni future
  • Durata
  • 16 ore-lezione
  • Responsabile/i
  • Federico Mazzuccato
  • Relatore/i
  • Federico Mazzucato – docente e ricercatore SUPSI Andrea Marchetti – docente e ricercatore SUPSI
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 28 febbraio 2022
  • Date
  • 12.03.2022: Additive Manufacturing overview: tecnologie, processi e prodotti additivi 26.03.2022: Macchine e sistemi per la lavorazione additiva dei metalli 02.04.2022: Design for AM & Progettazione di processo: Nozioni 09.04.2022: Applicazioni AM e valutazione dei costi: Opportunità industriali e normative
  • Orari
  • 08.30-12.00
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento tecnologie innovative, Polo universitario Lugano, Campus Est, CH-6962 Lugano-Viganello. Il corso avrà luogo in presenza.
  • Costo
  • CHF 600.00 È previsto uno sconto del 10% per i soci individuali di AFTI, AITI, ATED e itSMF.
  • Informazioni di contatto
  • federico.mazzuccato@supsi.ch
  • Informazioni
  • SUPSI, Dipartimento tecnologie innovative Polo universitario Lugano, Campus Est Via La Santa 1 CH-6962 Lugano-Viganello T +41 (0)58 666 66 84 dti.fc@supsi.ch www.supsi.ch/dti
Maggiori informazioni
  • SUPSI, Dipartimento tecnologie innovative
    Polo universitario Lugano - Campus Est, Via la Santa 1
    CH-6962 Lugano – Viganello
    Tel.: +41 (0)58 666 65 11
    E-mail: dti.fc@supsi.ch
    CHE-108.955.570
Corsi che potrebbero interessarti