Ricerca corsi

Indicazioni dell’Agenzia delle Entrate per i beneficiari italiani di trust esteri: la Risposta all’istanza di interpello n. 351 del 18 maggio 2021

  • Codice
  • DEASS AMASTL 25
  • Presentazione
  • Nella recente Risposta ad istanza di interpello n. 351/2021, l’Agenzia delle Entrate affronta un caso relativo ad un trust estero con un beneficiario residente in Italia, al quale vengono effettuate delle distribuzioni. In merito a tale fattispecie, l’Agenzia si sofferma sulla fiscalità diretta delle somme attribuite dal trustee al beneficiario e sull’obbligo di compilazione del quadro RW gravante in capo a quest’ultimo, in qualità di “titolare effettivo” di attività estere. Infine, afferma che l’attribuzione di beni e/o diritti vincolati in trust al beneficiario dello stesso potrebbe determinare l’applicazione dell’imposta sulle successioni e donazioni al verificarsi dei presupposti previsti dal D.Lgs. n. 346/1990. Pertanto, occorre comprendere se tale precisazione sia stata resa in adesione al più recente indirizzo della giurisprudenza della Corte di Cassazione, segnando un possibile cambio di rotta rispetto alle precedenti posizioni assunte dalla stessa Amministrazione finanziaria. Ne parleremo durante il webinar organizzato dal Centro competenze tributarie della SUPSI.
  • Destinatari
  • Fiduciari, commercialisti, avvocati e notai, consulenti fiscali, consulenti bancari e assicurativi, dirigenti aziendali, collaboratori attivi nel settore fiscale di aziende pubbliche e private, persone interessate alla fiscalità
  • Crediti di studio
  • 0 ECTS
  • Programma
  • Indicazioni dell’Agenzia delle Entrate per i beneficiari italiani di trust esteri: la Risposta ad istanza di interpello n. 351 del 18 maggio 2021
  • Durata
  • 1 ora
  • Relatore/i
  • Pierpaolo Angelucci, Dottore commercialista, Partner di Scarioni Angelucci, Studio tributario Associato in Milano
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro lunedì 14 giugno 2021
  • Date
  • Martedì 15 giugno 2021
  • Orari
  • 17.00-18.00
  • Costo
  • CHF 30.–per i soci individuali AMASTL, i soci Alumni SUPSI, i membri ACF, AIF, AITI, SVIT Ticino, Fiduciari Suisse CHF 80.– per i soci sostenitori AMASTL Euro 30.– per gli iscritti ODCEC CHF 100.– per gli altri
  • Informazioni
  • SUPSI, Centro competenze tributarie www.supsi.ch/fisco, diritto.tributario@supsi.ch
Maggiori informazioni