Ricerca corsi

Diagnosi differenziale in fisioterapia: esempi pratici avanzati

  • Codice
  • DEASS TA.21.4
  • Presentazione
  • Irene Wicki, relatrice della prima giornata del seminario, si è diplomata come fisioterapista nel 1996 a Lucerna. Il suo interesse per la neurofisiologia e tutti gli aspetti scientifici correlati ai meccanismi di dolore l’hanno portata a diventare insegnante del NOI (Neuro Orthopaedic Institute – Adelaide Australia). In seguito ha approfondito le sue conoscenze con il Master of Science in Pain: Science and Society, al King’s College di Londra nel 2011-12, avendo come mentore principale il fisioterapista Dott. Mick Thacker. Oggi conduce la sua attività clinica di fisioterapista e supervisore clinico presso la Hirslandenclinic St. Anna di Lucerna, Svizzera. Oltre a questa attività, continua a trasferire le sue conoscenze e competenze sulla scienza del dolore a studenti e colleghi che partecipano a corsi di Formazione continua. Globalmente la percentuale della popolazione adulta che soffre di una cefalea attiva qualsiasi è del 47%: si stima circa 10% per emicrania, 38% per cefalea miotensiva e 3% per cefalea cronica che ha una durata maggiore di 15 giorni al mese (The Lancet). La discussione sull’argomento di un coinvolgimento nocicettivo del distretto cervicale o altri distretti somatici rimane irrisolta dal punto di vista scientifico, ciò nonostante vari esperimenti in ricerca clinica dimostrano risultati soddisfacenti, in modo particolare nel caso si facesse uso di una analisi ampia di tutti i possibili fattori inerenti allo stile di vita. In questo corso si tratteranno tali fattori evidenziando gli interventi possibili in ambito fisioterapico, grazie all'apporto di Rolf Walter - fisioterapista BSc, OMT svomp®, IMTA Senior teacher. L’avvicinarsi della possibiltà di accesso diretto al trattamento fisioterapico e il profilo di competenza del fisioterapista muscoloscheletrico specializzato secondo le direttive IFOMPT richiedono lo sviluppo di competenze in ambito valutativo rispetto all’invio ad altri professionisti per i pazienti affetti da problematiche non di competenza fisioterapica e semplici conoscenze rispetto ai meccanismi di azione e posologia dei farmaci comunemente utilizzati dai pazienti afferenti ai fisioterapisti. Nick Worth, fisioterapista Consultant abilitato alla prescrizione di diagnostica per immagini e prescrizione di farmaci nel Regno Unito, conduce la giornata per calare concretamente queste competenze nella pratica professionale fisioterapica.
  • Obiettivi
  • A fine seminario il partecipante sarà in grado di: • riconoscere aspetti della fisiologia del dolore clinicamente rilevanti; • adattare la propria pratica clinica seguendo le ultime conoscenze scientifiche rilevanti rispetto al dolore; • includere nel proprio processo di valutazione la ricerca delle Red Flags cliniche; • conoscere i principi attivi e le indicazioni di alcuni farmaci di interesse nella attività fisioterapica; • riconoscere le più importanti teorie alla base delle cefalee e delle classificazioni di differenziazione; • sviluppare capacità di analisi clinica del paziente con cefalea; • sviluppare una gestione del paziente comprensiva dei vari aspetti dell’ambito biopsicosociale.
  • Destinatari
  • Il corso è riservato a fisioterapisti diplomati o laureati.
  • Requisiti
  • Non sono necessarie conoscenze pregresse.
  • Certificato
  • Il superamento del lavoro di certificazione permette di ottenere un attestato di frequenza del valore di 1.5 ECTS.
  • Crediti di studio
  • 1,5 ECTS
  • Programma
  • Il seminario è composto da tre giornate di corsi ad alti contenuti clinici e pratici tra cui: - Approfondimento della fisiologia del dolore: cambiamenti funzionali e strutturali del sistema nervoso e loro rilevanza clinica (I. Wicki). - La diagnosi differenziale in fisioterapia e basi di farmacologia: il ragionamento clinico e la valutazione delle problematiche muscoloscheletriche per l’individuazione delle Red Flags cliniche; elementi di farmacologia nell’ambito di interesse per il fisioterapista (N. Worth). - La potenziale complessità della gestione del paziente sofferente di cefalea in fisioterapia: neurofisiologia, patofisiologia e pattern clinici dei pazienti con cefalea; analisi di vari componenti potenzialmente inerenti alla cefalea, strategie di comunicazione, monitoraggio e goal setting; trattamento, compreso progressione del trattamento e gestione del paziente a lungo termine (R. Walter).
  • Durata
  • 24 ore-lezione (3 giorni di corso)
  • Responsabile/i
  • Gianpiero Capra, fisioterapista MSc, docente senior e responsabile Formazione continua - area Sanità del Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale SUPSI.
  • Relatore/i
  • Rolf Walter, fisioterapista BSc, OMT svomp®, IMTA Senior teacher. Irene Wicki, fisioterapista, MSc Pain, OMT svomp®, supervisore clinico. Nick Worth, fisioterapista MSc Orthop. Med., BSc PT, Responsabile team sanitario del Wigan Athletic FC, docente Medicina Ortopedica, responsabile di modulo presso la University of Salford Manchester.
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 17 dicembre 2021
  • Date
  • 14, 15, 16 gennaio 2022
  • Orari
  • 8.30-12.00, 13.30-17.00
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale, Stabile Piazzetta, via Violino 11, Manno.
  • Costo
  • CHF 750.- È previsto uno sconto del 10% per i soci degli enti convenzionati: SUPSI Alumni, physioswiss, AIFI Nazionale, GIS Sport, GTM. Per beneficiare dello sconto, il partecipante è tenuto a inviare copia dell’attestazione di affiliazione a: deass.sanita.fc@supsi.ch
  • Osservazioni
  • Lingua del corso: italiano e inglese con traduzione consecutiva in italiano. SUPSI si riserva il diritto di modificare le procedure didattiche, la griglia oraria e il luogo dei corsi a seconda delle necessità organizzative
  • Informazioni di contatto
  • SUPSI, DEASS Stabile Suglio, via Cantonale 18 CH-6928 Manno T+41(0)58 666 64 51 F+41(0)58 666 64 59 deass.sanita.fc@supsi.ch
  • Informazioni
  • gianpiero.capra@supsi.ch
Maggiori informazioni