Ricerca corsi

La responsabilità relativa alla Norma SIA 358 sui parapetti

  • Codice
  • IMC 116
  • Presentazione
  • La progettazione e la costruzione di parapetti e ringhiere sono regolate da disposizioni legali e norme tecniche. Sovente, essenzialmente per motivi estetici, esse non vengono rispettate. Le parti coinvolte, segnatamente i progettisti, gli artigiani, i committenti pubblici e privati e le autorità di controllo, vorrebbero non di rado poter escludere la loro responsabilità penale e contrattuale firmando delle dichiarazioni d’esclusione di responsabilità. Esse hanno un valore giuridico molto relativo, a volte nullo, in particolare per rapporto all’art. 0 3 della Norma SIA 358 sui parapetti. Saper individuare per tempo il limite della responsabilità per parapetti e ringhiere non a norma, diventa quindi indispensabile per evitare di essere coinvolti in procedure penali o in cause civili. La materia trattata al corso è analizzata tramite casi reali e sentenze di Tribunale cantonali. I partecipanti hanno la possibilità di spedire al responsabile del corso dei casi e delle domande prima dell'inizio del corso.
  • Obiettivi
  • – Conoscere il sistema legale e normativo relativo ai parapetti e ringhiere (applicazione della Legge edilizia e della Norma SIA 358). – Conoscere il contenuto della Norma SIA 358, edizione 2010, e della norma VSS-40568 e il modo di applicare tali norme – Conoscere le responsabilità contrattuali e penali dei vari attori coinvolti in casi di parapetti e ringhiere difettosi
  • Destinatari
  • Architetti, ingegneri, impresari, artigiani, amministratori comunali e cantonali, committenti pubblici e privati e proprietari d'immobili.
  • Requisiti
  • Attività professionale correlata con il campo della costruzione.
  • Certificato
  • Attestato di frequenza su richiesta.
  • Crediti di studio
  • 0 ECTS
  • Programma
  • – Le basi giuridiche e tecniche applicabili in Ticino, in particolare le regole di diritto pubblico (LE e RLE), la norma SIA 358 e la norma VSS-40568 – Le nozioni di parapetto e di ringhiera difettosi (non a norma) – La responsabilità contrattuale e penale delle parti coinvolte – Studio di clausole contrattuali relative all'esclusione della responsabilità – Risoluzione di casi concreti sulla base della Norma SIA 358, edizione 2010
  • Durata
  • 4 ore-lezione
  • Responsabile/i
  • Daniele Graber
  • Relatore/i
  • Daniele Graber, consulente giuridico Pascal Agostinetti, Capodelegato UPI per la Svizzera meridionale
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 01 marzo 2021.
  • Date
  • 25 marzo 2021
  • Orari
  • 08:30 - 12:00
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento ambiente costruzioni e design, Via Catenazzi 23, 6850 Mendrisio
  • Costo
  • CHF 180.- 10% di sconto per i soci SIA.
  • Osservazioni
  • Il numero di partecipanti è limitato a 30. Promotori Il corso è promosso congiuntamente da SUPSI, SIA Form (www.sia.ch/it/servizi/sia-form/) e UPI.
  • Informazioni di contatto
  • Informazioni amministrative SUPSI, Istituto materiali e costruzioni Formazione Continua Campus Mendrisio, Via Catenazzi 23 CH-6850 Mendrisio T +41 (0)58 666 63 25 F +41 (0)58 666 63 59 imc.fc@supsi.ch Informazioni tecniche Daniele Graber graber@vialex.ch