Ricerca corsi

CAS Sviluppare organizzazioni agili, adattive e sostenibili

  • Codice
  • DTI TOD
  • Presentazione
  • Tecnologie e metodologie innovative per sviluppare Organizzazioni digitali, adattive e sostenibili • Non potendo controllare l’ambiente esterno, diventato impredicibile, le imprese devono assumere un approccio “adattivo”. Le organizzazioni devono infatti adottare un nuovo paradigma organizzativo e culturale che integra tutte le risorse in un unico sistema socio-tecnico, composto da ruoli organizzativi emergenti e mosso da processi che rivoluzionano i modelli operativi delle organizzazioni tradizionali. • Il CAS fornirà una serie di attributi (definiti sinteticamente nell’acronimo O.A.S.I.S.) che possano consentire di acquisire capacità per un veloce adattamento alle mutazioni del contesto. Il percorso di apprendimento si svolgerà attraverso tre direttrici principali che si intersecheranno nei vari moduli attraverso l’impiego di metodologie “agile”: Mindset, Comportamento e Tecnologia. Affronteremo come acquisire le capacità emergenti da queste tre direttrici di cambiamento indicando le linee guida di come applicarle velocemente nell’ambito operativo quotidiano. • Il percorso formativo permette al partecipante di apprendere essendo parte attiva di una community dove condividere le reciproche esperienze e riflessioni; un modo nuovo per costruire un sistema evoluto di sviluppo delle competenze manageriali, fortemente basato sullo scambio di valore tra persone e ruoli. La fruizione delle lezioni avverrà totalmente online suddividendo le ore tra modalità sincrona e asincrona. Queste ultime prevedono videolezioni, videoclip, training modules che saranno fruiti in autonomia dal partecipante con successivo test di verifica di comprensione. L’esperienza di apprendimento sarà arricchita da interventi e testimonianze di speaker di rilievo che porteranno la loro esperienza diretta in materia di Innovazione
  • Obiettivi
  • • Obiettivo della formazione è indirizzare i manager di diverse culture e industry in un percorso di “innovative learning” che permetta, attraverso l’utilizzo di strumenti “agili”, l’acquisizione di competenze innovative utili a sviluppare organizzazioni di tipo adattivo capaci di sostenersi nel tempo. Il partecipante sarà accompagnato nell’apprendimento di metodologie di osservazione, interpretazione e intervento organizzativo e sarà guidato nell’applicazione in azienda di un modello organizzativo votato all’agilità e capace di rispondere con velocità e flessibilità alle pressioni evolutive dei contesti. • Il percorso di apprendimento del CAS sarà completato dalla condivisione di metodologie che permettono di massimizzare efficienza ed efficacia attraverso l’adozione di approcci innovativi all’interno di un ecosistema tecnologico digitale evoluto ed inclusivo.
  • Destinatari
  • HR manager, Project manager, Program Manager, Executive manager, Operational manager, People and developer Manager, Digital transformation manager, Imprenditori e liberi professionisti.
  • Requisiti
  • Non sono richiesti requisiti particolari
  • Certificato
  • Attestato di frequenza. Certificate of Advanced Studies in CAS Tecnologie e metodologie innovative per sviluppare Organizzazioni digitali, adattive e sostenibili, subordinato al superamento degli esami previsti dal percorso formativo.
  • Crediti di studio
  • 10 ECTS
  • Programma
  • OPEN: Collaborazione e contaminazione in organizzazioni dinamiche I collaborative network rappresentano il luogo ideale ove maturare, sperimentare e adottare nuovi modelli comportamentali per il governo di relazioni in sistemi complessi e in ambienti turbolenti. Quali caratteristiche personali influenzano profondamente il modo con cui affrontare le pressioni adattive? • Le 4C del nuovo paradigma comportamentale • Digital Openness ABSTRACTIVE: La nuova catena del valore: il sistema a rete e le intelligenze connettive Le organizzazioni, per poter continuamente reinventare la propria catena del valore, devono connettere le persone attraverso gli spazi fisici (e non) e le infrastrutture tecnologiche digitali, permettere di simulare stimolanti forme sociali, empatie tra i team, auto-responsabilità, cooperazione e comunicazione veloce. Di quali strumenti serve dotarsi? • Il primo passo verso un sistema adattivo e sostenibile • Costruire organizzazioni Autonome SYMBIOTIC: Modelli digitali emergenti per vincere la sfida uomo/macchina Quali sono le condizioni affinché nuovi schemi, emergenti dalla creazione di ambienti realmente simbiotici, coinvolgano azioni umane e automatiche per la generazione di valore? La trasformazione digitale è solo una porzione del più articolato ed ampio quadro dell’innovazione delle organizzazioni, il cui punto di partenza è sempre l’individuo. • La costruzione di una cultura simbiotica • Sviluppare la capacità di e-leadership per favorire la sinergia organizzativa e tecnologica • Collaborazione su larga scala INTELLIGENT: Creazione di un sistema digitale di apprendimento continuo basato sulla convergenza delle intelligenze Obiettivo è quello di esplorare le connessioni e le sinergie tra modelli di apprendimento umano e automatico nell’ambito di sistemi inclusivi tipici delle organizzazioni adattive. Come sono correlati l'apprendimento automatico e l'apprendimento organizzativo e come declinarli nella pratica in modo da migliorare lo sviluppo della conoscenza organizzativa? • Principi di Collective Intelligence • Organizational Intelligence SUSTAINABLE: Sostenibilità aziendale: una chiave di successo per interpretare al meglio il business del futuro Esplorare quali specifiche condizioni di sostenibilità vengono individuate come cruciali nell’ambito delle nuove organizzazioni adattive e in che modo sia possibile tutelarle e promuoverle. Costruire un’organizzazione sostenibile significa tutelare la possibilità che individui, gruppi e organizzazione nel loro complesso possano usufruire di spazi e di dispositivi che consentano sia di monitorare il bilanciamento tra richieste e risorse disponibili, sia di sostenere nel tempo tale bilanciamento. • L'approccio olistico • Principi di Ecosystem Dynamics, policies per la crescita ed evoluzione sostenibile
  • Durata
  • 120 ore-lezione
  • Responsabile/i
  • Antonio Bassi, responsabile formazione continua, DTI-SUPSI Michela Manini, Digital Transformation Advisor- Agile Coach & Team facilitator -Leading SAFe
  • Relatore/i
  • Michela Manini, Digital Transformation Advisor- Agile Coach & Team facilitator -Leading SAFe Stefano Serra, HR & Change Management Consultant - Agile Coach Massimo Mistretta, Innovation entrepreneur - Ceo Exentriq
  • Iscrizione ai corsi
  • Entro il 9 settembre 2022
  • Date
  • MODULO 1 27, 29 settembre; 4, 11, 13, 18 ottobre 2022 MODULO 2 25, 27 ottobre; 8, 15 novembre 2022 MODULO 3 17, 22, 29 novembre; 13, 20 dicembre 2022; 10 gennaio 2023 MODULO 4 17, 24, 31 gennaio; 2 febbraio 2023 MODULO 5 7, 14, 16, 28 febbraio 2023
  • Orari
  • 17.30-21.00 (sincrone e asincrone)
  • Luogo
  • Le lezioni avranno luogo in modalità a distanza.
  • Costo
  • CHF 5’600.-- La quota comprende il rilascio del certificato e la documentazione didattica. È previsto uno sconto del 10% per i soci individuali di AFTI, AITI, ATED e itSMF. Per iscrizioni entro il 30 aprile 2022 è previsto un ulteriore 10% di sconto.
  • Informazioni di contatto
  • mmanini20@gmail.com
  • Informazioni
  • SUPSI Dipartimento tecnologie innovative Polo universitario Lugano – Campus Est Via La Santa 1 CH-6962 Lugano-Viganello T+41 (0)58 666 65 11
Maggiori informazioni
  • SUPSI, Dipartimento tecnologie innovative
    Polo universitario Lugano - Campus Est, Via la Santa 1
    CH-6962 Lugano – Viganello
    Tel.: +41 (0)58 666 65 11
    E-mail: dti.fc@supsi.ch
    CHE-108.955.570