Ricerca corsi

CAS La mediazione e l’utilizzo di tecniche mediative in ambito professionale

  • Codice
  • DEASS MA
  • Presentazione
  • La mediazione costituisce una nuova modalità di lavoro per i professionisti che nella loro attività sono confrontati con le controversie: i conflitti appartengono alla nostra società pluralistica e le tecniche di gestione del conflitto si sono gradualmente sviluppate in tutti gli ambiti professionali. La procedura di mediazione favorisce la prevenzione dell’escalation dei conflitti e si caratterizza per tempi e costi ridotti rispetto ad altri modelli di risoluzione dei diverbi. La Federazione Svizzera delle Associazioni di Mediazione (FSM/SDM) riconosce due titoli professionali: - Facilitatrice/Facilitatore: la facilitazione si esercita in diverse funzioni e ruoli professionali e include l’accompagnare i processi di ricerca del consenso con azioni e metodi specifici della mediazione - Mediatrice/Mediatore: i mediatori e le mediatrici sono in grado in modo indipendente di condurre processi di mediazione e di assumere interventi complessi di negoziazione La formazione CAS La mediazione e l’utilizzo di tecniche mediative in ambito professionale permette di acquisire le conoscenze e le competenze di base per svolgere processi di facilitazione e offre la possibilità di acquisire il titolo FSM/SDM in questo ambito. Durante il corso gli studenti impareranno i principi di fondo, la metodologia e le tecniche della mediazione per poter assumere il ruolo di facilitatore nel proprio ambito professionale, approcciandosi ai conflitti secondo diverse prospettive, applicando i principi della mediazione e l'attitudine mediativa, a dipendenza delle possibilità e del contesto. Tale formazione può essere completata con la specializzazione DAS in uno degli ambiti specifici della mediazione (nel lavoro educativo, sociale e sanitario, nelle organizzazioni…). Il diploma DAS consente l’accesso al titolo FSM/SDM in mediazione.
  • Obiettivi
  • I partecipanti potranno migliorare le proprie competenze comunicative e di negoziazione apprendendo le tecniche e la metodologia della mediazione. Il corso è organizzato in modo interdisciplinare e si prefigge di avvicinare i partecipanti alla filosofia della mediazione che si basa sul rispetto dell’altro e sulla volontà di gestire i conflitti in modo positivo per permettere a tutte le parti coinvolte di raggiungere soluzioni eque, senza vincitori e perdenti.
  • Destinatari
  • Professionisti confrontati con la gestione di conflitti in qualsiasi ambito professionale. Operatori sociali, educatori e consulenti sociali, psicologi, avvocati, fiduciari, medici, infermieri, docenti, insegnanti, architetti, manager aziendali, responsabili delle risorse umane, professionisti con compiti di conduzione, ecc.
  • Requisiti
  • Laurea universitaria, diploma di una scuola universitaria professionale o di una scuola sociale superiore; esperienza professionale di almeno due anni. Altri candidati verranno valutati su dossier.
  • Certificato
  • Al termine del percorso formativo, con una presenza pari ad almeno l’80% del monte ore-lezione, verrà rilasciato un Attestato di frequenza. Il conseguimento del Certificate of Advanced Studies SUPSI, con i relativi ECTS, è vincolato al superamento della prova di certificazione finale. Il titolo CAS offre la possibilità di ottenere il titolo di Facilitatrice/ Facilitatore SDM/FSM. Tali titoli danno l’accesso alle specializzazioni DAS SUPSI in ambiti specifici della mediazione e consentono il conseguimento del titolo di Mediatrice/Mediatore SDM/FSM.
  • Crediti di studio
  • 16 ECTS
  • Programma
  • Apertura del corso: Introduzione al percorso formativo. Introduzione alla mediazione in Svizzera e ai nuovi sviluppi FSM (4 ore-lezione) 25 novembre 2021 Modulo 1: Introduzione alla mediazione. Principi e fondamenti (20 ore-lezione) 25 novembre pomeriggio; 26, 27 novembre 2021 Modulo 2: Metodologia della mediazione (48 ore-lezione) 16, 17 dicembre 2021; 21, 22 gennaio; 18, 19 febbraio 2022 Supervisione: 26 marzo 2022 (5,5 ore-lezione) Modulo 3: Consolidare il sapere, saper essere e saper fare del mediatore (24 ore-lezione) 7, 9 aprile; 5 maggio 2022 Supervisione: 6 maggio 2022 (5,5 ore-lezione) Modulo 4: Approcci e strategie di mediazione (32 ore-lezione) 10, 11 giugno; 16, 17 settembre 2022 Supervisione: 21 ottobre 2022 (5,5 ore-lezione) Modulo 5: Ambiti della mediazione (40 ore-lezione) 22 ottobre; 18, 19 novembre 2022 13, 14 gennaio 2023 Supervisione: 3 febbraio 2023 (5,5 ore-lezione) Chiusura del corso: 4 febbraio 2023 (8 ore-lezione) Conferenza di chiusura Accompagnamento alla certificazione. Bilancio finale del CAS. Coaching individuale: Accompagnamento all’auto-osservazione e all’acquisizione della postura relazionale del mediatore (4 ore-lezione) *date da definire individualmente con il coach assegnato
  • Durata
  • Impegno complessivo circa 200 ore-lezione d’aula (circa 150 ore solari) articolate in: - 132 ore (176 ore-lezione d’aula) - 16 ore (22 ore-lezione) di supervisione - 3 ore (4 ore-lezione) di coaching individuale Si prevedono inoltre circa 200 ore di studio personale e stesura del lavoro di certificazione.
  • Met. di insegnamento
  • Il corso è costruito in modo interattivo, offrendo un’alternanza tra stimoli teorici, esercitazioni pratiche in gruppo, giochi di ruolo, supervisione di gruppo e coaching individuale. Ogni lezione sarà gestita da uno o più relatori. I responsabili e i referenti del corso garantiranno il fil rouge tra i diversi contenuti e i collegamenti con le pratiche territoriali.
  • Responsabile/i
  • Annamaria Bronner, responsabile didattica e referente istituzionale SUPSI Consolata Peyron, responsabile scientifica Danilo Realini e Deborah Solcà, referenti didattici e organizzativi
  • Relatore/i
  • Docenti universitari internazionali e professionisti del settore.
  • Iscrizione ai corsi
  • entro il 30 ottobre 2021
  • Date
  • dal 25.11.2021 al 04.02.2023
  • Orari
  • Orario lezioni 09.00-12.15; 13.30-16.45 Orario supervisione 08.15-12.15; 13.00-17.00
  • Luogo
  • SUPSI, Dipartimento scienze economia aziendale, sanità e sociale, Manno
  • Costo
  • CHF 6'500.00 materiali didattici e tassa di certificazione inclusi
  • Informazioni
  • SUPSI, Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale Stabile Suglio Via Cantonale 18, CH-6928 Manno T +41(0)58 666 61 24 F +41(0)58 666 61 21 cristina.poncioni@supsi.ch
Maggiori informazioni